L’incipit da Maestro di un giovane cronista 93enne

“Miracolosamente indenne da pandemia e sbornia sanremese compio 93 anni”. Ma che cosa sto lì a provare a spiegare

ai miei studenti come si deve scrivere un incipit? Basta studiare questo cronista, frizzante ancor oggi mentre si avvicina gradualmente al secolo così come lo era negli articoli e nei libri che hanno segnato la cronaca e la storia giornalistica del costume di un intero Paese.

Luca Goldoni e il suo compagno di classe Giorgio Torelli, che domenicalmente sforna sulla Gazzetta racconti e amarcord deliziosi per contenuto e inimitabili per dizionario, sono uno splendido fotogramma della pellicola che io intitolerei “Gli Irraggiungibili”. E’ una storia che spero presto di veder scrivere, perchè ripeto sempre che fra tante eccellenze gonfiate o millantate (tipo “capitale green”…) quella del giornalismo di Parma è stata per decenni eccellenza vera, con una serie di risvolti culturali che restano tuttora attualissimi.

I due “liceali” ultranovantenni, ai quali è inevitabile vedere appaiato il terzo compagno di classe Baldassarre Molossi che restò qui a fare grande la sua Gazzetta, hanno non solo condiviso un percorso che è passato per le più prestigiose testate nazionali. Ma soprattutto, hanno contraddistinto il loro viaggio di carta con una coerente originalità che per entrambi non ha riscontro, nel pur vastissimo panorama della stampa italiana.

Avremo modo di riparlare di entrambi e di quel periodo straordinario. E quindi dedicheremo ampio spazio anche al Torelli profondamente cattolico, ma capace di portare gli spunti del Vangelo anche nel laicissimo “Giornale” di Montanelli, con un diario settimanale tanto profondo quanto seguito. Oggi intanto, prendendo spunto dal suo compleanno dei giorni scorsi e da quel folgorante incipit del suo post su Facebook, omaggiamo e festeggiamo i brillantissimmi 93 anni di Luca Goldoni, del quale alla fine di questo articolo troverete il link per approfondire la sua figura grazie al web. E lo ringraziamo per tutti gli articoli e i libri nei quali ha svelato i tanti tic di un Paese nel quale cambia tutto tranne…noi italiani.

(La foto è tratta dal profilo Facebook di Luca Goldoni)

PARMATECA: vai alla sezione Letteratura

PARMATECA: vai alla sezione Personaggi

PARMATECA WEB: Luca Goldoni sul web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *